Post

Salvatore Quasimodo e Roccalumera

Salvatore Quasimodo e Roccalumera. Io non ho che te cuore della mia razza di Carlo e Federico Mastroeni edito da di nicolò edizioni è un libro ricco di documentazione fotografica e testimonianze che ha come obiettivo dichiarato quello di ricostruire in modo particolareggiato il contesto familiare in cui Quasimodo è nato ed è vissuto durante gli anni della giovinezza. Se è vero, infatti, che Salvatore Quasimodo è nato a Modica, è altrettanto vero che la famiglia paterna era di Roccalumera e al paese del messinese i Quasimodo erano legati, tanto è vero che, ormai pensionato delle Ferrovie, il padre Gaetano scelse di vivere lì gli ultimi anni della sua vita.
Roccalumera, quindi, nel volume scritto dai Mastroeni e curato da Danilo Ruocco in collaborazione con Alessandro Quasimodo, diviene il polo di attrazione attorno al quale ruota la vicenda biografica dell’intera famiglia Quasimodo. Una famiglia che fu costretta a continui spostamenti a causa del lavoro di ferroviere del padre del poeta. …

Il Museo Casa natale Salvatore Quasimodo di Modica

1959 Salvatore Quasimodo vince il Premio Nobel

La medaglia del Premio Nobel | Parla Alessandro Quasimodo

Dal greco antico all'italiano e dall'italiano al francese | Quasimodo e i Lirici greci

La teca Quasimodo al Museo Nobel

Il nuovo francobollo dedicato a Quasimodo

Quasimodo commemora Martin Luther King e spiega il razzismo

Quasimodo nella traccia della maturità

14 giugno 1968

1950 Salvatore Quasimodo vince il Premio San Babila

Torna in scena il Billy Budd

Addio a Rosalma Salina Borello