Passa ai contenuti principali

Cosa rappresenta la Pergamena del Premio Nobel

La pergamena del Premio Nobel è un’opera pittorica dedicata a Salvatore Quasimodo e alla sua poesia. Essa rappresenta in immagini sia la Motivazione del Premio Nobel (sulla facciata di sinistra), sia l’ultima terzina della poesia I morti del poeta siciliano (sull’altra facciata).
Sotto entrambe le immagini è riportata per intero la Motivazione del Premio Nobel:
L'Accademia svedese, secondo il mandato testamentario di Alfred Nobel del 27 novembre 1895, nella riunione del 22 ottobre 1959 ha deciso di assegnare a Salvatore Quasimodo il Nobel per la Letteratura 1959 per la sua poesia lirica, che con il fuoco classico esprime la tragica esperienza della vita contemporanea. 

Stoccolma 10 dicembre 1959.


[Svenska Akademien har vid sammanträde den 22 oktober 1959 i överensstämmelse med förenskrifterna i det av Alfred Nobel den 27 november 1895 upprättade testamente beslutat att tilldela Salvatore Quasimodo 1959 ars Nobelpris I Litteratur för hans lyriska diktning, som med klassisk eld uttrycker samtidens tragiska livskänsla. 
Stockholm den 10 december 1959.]
I morti
Mi parve s’aprissero voci,
che labbra cercassero acque,
che mani s’alzassero a cieli.
Che cieli! Più bianchi dei morti
che sempre mi destano piano;
i piedi hanno scalzi, non vanno lontano.
Gazzelle alle fonti bevevano,
vento a frugare ginepri
e rami ad alzare le stelle?

______________

___________

Dal sito del Premio Nobel:
Motivazione del Premio: "per la sua poesia lirica, che con il fuoco classico esprime la tragica esperienza della vita nei nostri tempi" 

[Prize motivation: "for his lyrical poetry, which with classical fire expresses the tragic experience of life in our own times".]

Commenti

Post più letti durante la settimana

Milano, agosto 1943

Invano cerchi tra la polvere, povera mano, la città è morta. È morta: s’è udito l’ultimo rombo sul cuore del Naviglio. E l’usignolo è caduto dall’antenna, alta sul convento, dove cantava prima del tramonto. Non scavate pozzi nei cortili: i vivi non hanno più sete. Non toccate i morti, così rossi, così gonfi: lasciateli nella terra delle loro case: la città è morta, è morta.


Quasimodo critico d'arte

Salvatore Quasimodo è anche stato un critico d’arte. Questo aspetto della sua attività è poco conosciuto dai lettori e altrettanto poco studiato dai critici. Francesco D’Episcopo ha dedicato un saggio a tale aspetto dell’impegno critico del Premio Nobel. Il saggio si trova nel volume Ermetici meridionali: tra immagine e parola (De Libero, Bodini, Sinisgalli, Quasimodo), edito da Cuzzola editore, Salerno, nel 1986. In particolare, il saggio dedicato a Quasimodo critico d’arte, va dalla pagina 95 alla 117 e si intitola Le metamorfosi della memoria: Salvatore Quasimodo.
Dopo aver riportato un ampio stralcio di quanto scritto da Quasimodo a proposito di Domenico Cantatore, il professor D’Episcopo esordisce:
È da questa Milano, affamata e avventurosa, che prende avvio il viaggio-inchiesta di Salvatore Quasimodo nella controversa realtà artistica del suo tempo. L’intensa amicizia con pittori e scultori, molti dei quali di estrazione meridionale, era coltivata nella bohème scapigliata di un caffè…

Quasimodo su Telegram

Il Premio Nobel per la Letteratura Salvatore Quasimodo sbarca su Telegram con un canale a lui interamente dedicato.
Il canale ha come finalità principale quella di tenere aggiornati gli iscritti sugli eventi legati a Salvatore Quasimodo; i post pubblicati sui siti dedicati al Premio Nobel; le pubblicazioni di e su Quasimodo.
Il canale è gestito e moderato da chi da anni in Italia e nel mondo si dedica con competenza, passione e professionalità allo studio e alla diffusione dell’opera di Quasimodo. Hanno finora aderito:  l’attore e regista Alessandro Quasimodo;lo studioso quasimodiano Carlangelo Mauro;il Parco letterario “La terra impareggiabile” di Roccalumera; il Museo Casa natale Salvatore Quasimodo di Modica; il Club Amici di Salvatore Quasimodo a Como;il sito dedicato a Salvatore Quasimodo salvatorequasimodo.it
Nome del canale: Salvatore Quasimodo  Link diretto: https://t.me/salvatorequasimodo Username su Telegram: @salvatorequasimodo