Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2013

Lirici greci e lirici nuovi. Le ragioni di un libro - di Roberto Greggi

Abbiamo ricevuto (e volentieri pubblichiamo) l’intervento introduttivo che Roberto Greggi ha letto durante il convegno di presentazione del volume Lirici greci e lirici nuovi che si è svolto a Bagno di Romagna il 18 maggio scorso. Al convegno abbiamo avuto occasione di intervistare Marino Biondi, Giovanni Benedetto e Alfredo Nuti (guarda il video).
_______ Lirici greci e lirici nuovi. Le ragioni di un libro Di Roberto Greggi Forse conviene dire qualcosa a proposito della storia esterna e delle ragioni del volume Lirici greci e lirici nuovi che ha un’origine piuttosto remota nel tempo e che muove da un altro libro. Il 18 maggio 2002, quindi esattamente undici anni fa, l’ateneo di Brescia aveva organizzato una giornata di studi in onore di Manara Valgimigli. Quel giorno c’erano tante persone, tanti amici: Rino Avesani e Giovanna Campana, figlia di Augusto; Renata Fabbri, una grande allieva di Valgimigli; c’erano Lorenzo Spignoli, sindac…

Quasimodo, Valgimigli, Anceschi e i Lirici greci

Il 18 maggio scorso, a Bagno di Romagna, è stato presentato il volume Lirici greci e lirici nuovi. In tale occasione abbiamo intervistato Marino Biondi (autore della Prefazione), Giovanni Benedetto (che ha analizzato le annotazioni di Valgimigli alla traduzione di Quasimodo di Saffo) e Alfredo Nuti (che ha curato la pubblicazione del carteggio tra Valgimigli e Anceschi).