Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2009

Oriana Fallaci vs Salvatore Quasimodo

Nel marzo del 1963, nella casa milanese del Premio Nobel per la Letteratura, Oriana Fallaci (1929 - 2006) intervistò Salvatore Quasimodo (1901 - 1968) per “L'Europeo”. Nel medesimo anno, diciotto delle interviste apparse tra il dicembre dell'anno precedente e il luglio di quell'anno, vennero riunite in volume dalla giornalista e date alle stampe dall'editore Rizzoli con il titolo Gli antipatici. Il volume ottenne un immediato successo, tanto da meritare cinque edizioni tra il 1963 e il 1970 e la traduzione in sei paesi. Non più ristampato dopo la quinta edizione, Gli antipatici è ora (gennaio 2009) di nuovo in libreria edito nella collana che BUR Rizzoli dedica a Oriana Fallaci. Laura Laurenzi, nella Prefazione all'edizione 2009 del volume, afferma che, dalle interviste, emerge una Fallaci che non si concede alcuna «smanceria», alcun «conformismo», ma anzi dimostra «[...] una certa inclinazione al maltrattamento e al politicamente scorretto»[1]. Ricorda come le inte…

Il Nobel onora la mia poesia e una delle patrie della civiltà

L'intervista che presento di seguito (trovata da Alessandro Quasimodo nel suo archivio) è presumibilmente stata resa pubblica in Svezia a ridosso dell'annuncio del conferimento del Premio Nobel per la Letteratura a Salvatore Quasimodo. Essa si presenta su quattro fogli dattiloscritti con diverse interlinee e in due lingue differenti, ovvero lo svedese e l'italiano. La parte di testo in svedese (scritta con interlinea doppia) è riservata all'intervistatore che, però, rivolge le domande a Quasimodo direttamente in lingua italiana. Le risposte del poeta (scritte con interlinea singola) sono in italiano. Il testo non reca alcuna data. In considerazione del contenuto, esso è databile tra la data dell'annuncio del conferimento del Premio (22 ottobre 1959, così come da Telegramma ufficiale) e quella della consegna a Stoccolma del medesimo (10 dicembre 1959).
Ad oggi l'intervista non risulta sia mai stata resa pubblica in Italia.

Telegrammi da e per Stoccolma

Dall'archivio privato di Alessandro Quasimodo i telegrammi che Salvatore Quasimodo ha ricevuto da Stoccolma annuncianti il conferimento del Premio Nobel per la Letteratura e la risposta del poeta alle felicitazioni espresse dal Re di Svezia. ___________________ Salvatore Quasimodo
Corso Garibaldi 16 MLN

Telegramma Italcable Milano con timbro recante la data 22/10/1955

L'Accademia svedese a (sic) assegnato a lei il Premio Nobel per Letteratura di quest'anno Felicitazioni Grazie per una risposta telegrafica Dr Oesterling Boerhuset Stoccolma.